Potestas Essendi

A Virtual Space for Thoughts on the Middle Ages, by Nicola Polloni

Da Stagira a Parigi

Da Stagira a Parigi: prospettive aristoteliche tra Antichità e Medioevo

Università di Pavia, 30-31 maggio 2016

Organisers: Chiara Blengini, Silvia Gastaldi, Nicola Polloni, Cesare Zizza

Locandina Aristotele Pavia


Programma

30 maggio 2016

9.00 – Saluti e apertura del convegno

Prima sessione: presiede Franco Ferrari

9.30-10.00 – Cesare Zizza (Università di Pavia): Aristotele, la Macedonia, i Macedoni

10.00-10.30 – Silvia Gastaldi (Università di Pavia): Le passioni aristoteliche tra Retorica e Politica

10.30-11.00 – Chiara Blengini (Università di Pavia): La fondazione aristotelica della psicologia: considerazioni su De anima, I

11.00-11.30 – Discussione e Coffee break

11.30-12.30 – Presentazione del volume «Incontro con Aristotele», (Einaudi, Torino 2016) di Mario Vegetti (Università di Pavia) e di Francesco Ademollo (Università di Firenze). Saranno presenti gli autori.

12.30-13.00 – Discussione e pausa

Seconda sessione: presiede Mario Vegetti

15.00-15.30 – Vera Calchi (Università di Pavia): Aristotele lettore dell’Epinomide?

15.30-16.00 – Silvia Fazzo (Università della Calabria):  La Metafisica di Aristotele e il sistema aristotelico in età romana

16.00-16.30 – Discussione e Coffee break

16.30-17.00 – Ferruccio Franco Repellini (Università di Milano): Sfere aristoteliche scollegate. A proposito di Metafisica, XII, 8, 1074a13

17.00-18.00 – Presentazione del volume «Aristotele, Politica libri V-VI» (L’«Erma» di Bretschneider, Roma 2016), a cura di Michele Curnis (Universidad Carlos III, Madrid), Maria Elena De Luna (Collège de France, Paris), Cesare Zizza (Università di Pavia); dir.: Lucio Bertelli (Università di Torino) e Mauro Moggi (Università di Siena). Saranno presenti i curatori e i direttori del progetto.

31 maggio 2016

Terza sessione: presiede Carla Casagrande

9.30-10.00 – Lucas Oro (Universidad de Buenos Aires – CONICET): Elementos aristotélicos en el Kitāb al-Yanābīˁ de Abū Yaˁqūb al-Siŷistānī

10.00-10.30 – Nicola Polloni (Università di Pavia): Presenze e apparenze di Aristotele tra l’Ebro e il Tajo nel dodicesimo secolo

10.30-11.00 – Richard Taylor (Marquette University): Aquinas and ‘the Arabs’: Metaphysics, Epistemology & Eschatology

11.00-11.30 – Discussione e Coffee break

Quarta sessione: presiede Chiara Crisciani

11.30-12.00 – Giulia Battagliero (Università del Piemonte Orientale): Prospettive aristoteliche nello “Scriptum in Librum de Causis” di Egidio Romano

12.00-12.30 – Mauro Zonta (Università La Sapienza, Roma): Elementi della terminologia aristotelico-scotista in ebraico: le glosse e i vocaboli filosofici di ‘Eli Habillo nei mss di Torino e Parma

12.30-13.00 – Benno Van Croesdijk (Ludwig Maximilians Universität, München): Quasi-Aristotelianism and “res”

13.00-13.30 – Discussione e chiusura dei lavori